Farmacia dello Sportivo

da un'idea del Dott. Giorgio Martini c/o Farmacia S.Rocco CEMBRA TN P. IVA 01506850229

Il presepio in una ciocca

Lunedì 25 dicembre giorno di Natale.
Dopo aver studiato un paio d’ore, parto con Fabio per la solita escursione
in montagna. Giunti al Predocin vediamo una capriola che bruca tranquilla
nel prato , si nota il pelo bianco nella foto,  presso il biotopo del
Lagabrun il cielo si apre. Proseguiamo verso il roccolo del Sauc dove
notiamo come la staccionata sia realizzata in stile tedesco. Procediamo
verso Salorno dove un albero è cresciuto accanto ad un capitello che la
leggenda narra sia stato realizzato da un cembrano scampato alla battaglia
di Cembra contro le truppe napoleoniche il 20 settembre del 1797.
Incredibile in una ciocca di faggio troviamo un presepio!!! Arrivati in
Provincia di Bolzano sulla nostra destra intercettiamo due caprioli. Più
avanti ci imbattiamo in una frana verso il sentiero Spinel e dei
Contrabbandieri.
Poco dopo Egon tira il guinzaglio e diversi camosci ci passano accanto.
Notiamo il loro sterco fresco. In località Poze altri quattro camosci, poi
rientriamo dalla strada del Dagan.
Mattinata straordinaria tra boschi e dirupi selvaggi ( Costa Seca) con tanti
ungulati e con una vera apparizione natalizia nell’incavo di un albero!
BUON NATALE A TUTTI !!!

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 Dicembre 2023 da in ULTIME GARE / ALLENAMENTI.

Navigazione